La cooperativa sociale

La Cooperativa Sociale è una particolare forma di Cooperativa finalizzata alla realizzazione di servizi alla persona (di tipo A) o all’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati (di tipo B).

Una Cooperativa è una forma di società disciplinata dal Codice Civile (Libro VI, Titolo V) come società a capitale variabile con finalità mutualistiche. Una Società Cooperativa può essere riconosciuta a mutualità prevalente o avere una forma diversa; le Cooperative Sociali sono sempre a mutualità prevalente. Alla Cooperativa si applicano parte delle norme relative alle società commerciali e in alcuni casi può essere costituita come società a responsabilità limitata (srl) o come società per azioni (spa), in quest’ultimo caso se le quote sono strutturate come azioni.

A differenze che in altre forme societarie le Cooperative si basano sul principio di democraticità quindi ogni socio ha gli stessi diritti degli compreso il voto in assemblea, a prescindere dalla quota di capitale. L’ingresso o l’uscita dei soci non determina modifiche all’atto costitutivo.

Risulta estraneo alla cooperativa sociale l’interesse speculativo che anima invece la partecipazione del socio nelle altre società. Questo non significa che una cooperativa sociale non abbia come obiettivo quello di realizzare utili, ma a cambiare è però la destinazione degli utili prodotti volti non a remunerare il capitale investito, ma a promuovere e sostenere l’attività svolta affinché realizzi l’interesse mutualistico dei soci e quello generale della collettività.

La Cooperativa Sociale è di diritto un’Impresa Sociale.